Stranezze del nostro corpo: perché siamo stonati

microfonoGli italiani sono stati popolo di poeti e navigatori ma si sentono anche cantanti e lo dimostrano le folle oceaniche che partecipano ai noti talent show musicali. Una recente ricerca dimostra, ratificando quel di cui ci accorgiamo ogni giorno intorno a noi, che la percentuale di persone stonate come una campana è davvero elevatissima.

Stranezze del corpo umano. Cantare è un’operazione fisica complessa, spiegano i ricercatori che in una serie di esperimenti hanno comparato gruppi di persone prive di qualunque formazione musicale oppure esperte nel canto. I dati sorprendenti: appendete al chiodo il microfono o limitatevi a sognare il karaoke.

Una percentuale compresa tra il 40 e il 62% di chi non ha formazione da musicista è stonato, pessimo cantante. Una buona percentuale di circa il 20% non è capace di controllare adeguatamente i propri muscoli vocali. Un altro 35% non riesce a modulare la voce. Il 5% non distingue neanche le differenze di tonalità. Eppure ci sentiamo tutti cantanti incompresi?

Alcuni aspetti delle capacità canore, precisano gli studiosi, hanno radici genetiche. La perizia tecnica però può agire da importante strumento per migliorare, allenando i muscoli vocali al pari di quelli che utilizziamo durante lo sport fisico per tenerci in forma.

Foto | Flickr

Via | BodyOdd

  • shares
  • Mail