Dormire in aereo

aereoChe si viaggi molto o che si prenda l’aereo abbastanza di rado da non aver bisogno di recuperare il sonno perduto in viaggio, dormire in volo non è sempre così comodo e più che aiutarci ci strema, ci fa apparire più stanchi o addirittura può fare più male che bene, al collo per cominciare.

Gli esperti spiegano che dormire in posizione seduta non può darci vero riposo perché i muscoli di collo e spalle rimangono in tensione mentre durante il sonno dovrebbero rilassarsi completamente. Può aiutare un cuscino cervicale, ma non sempre quelli in commercio sono davvero studiati con cura per sorreggere il collo adeguatamente. Bisogna sceglierlo con molta attenzione facendosi consigliare da un medico.

L’alternativa è appoggiarsi sulla spalla di chi ci sta accanto, se ce lo consente. Peccato che poi ci si svegli irrimediabilmente storti. Voi siete in grado di dormire in viaggio, in aereo come in auto, sull’autobus o in treno? Avete trovato la posizione perfetta? O quando siete stanchi siete capaci di dormire anche in piedi?

Foto | Flickr

Via | Well

  • shares
  • Mail