Usi ed effetti benefici dell’olivello spinoso

Usi ed effetti benefici dell’olivello spinoso

L’olivello spinoso è un arbusto selvatico le cui bacche, dal tipico colore giallo-arancio, si prestano a molteplici usi. Ricchissime di vitamina C (oltre che di altre vitamine, ma in percentuale minore), contengono anche flavonoidi e sostanze minerali quali ferro, magnesio, calcio e rame. Il sapore è alquanto amaro e sgradevole, quindi se ne suggerisce l’utilizzo […]

L’olivello spinoso è un arbusto selvatico le cui bacche, dal tipico colore giallo-arancio, si prestano a molteplici usi. Ricchissime di vitamina C (oltre che di altre vitamine, ma in percentuale minore), contengono anche flavonoidi e sostanze minerali quali ferro, magnesio, calcio e rame.

Il sapore è alquanto amaro e sgradevole, quindi se ne suggerisce l’utilizzo sottoforma di decotti e sciroppi: i suoi effetti sono ricostituenti per raffreddori e stati influenzali, in quanto favorisce le difese immunitarie e dona energia.

L’olio che se ne ricava ha un elevato potere cicatrizzante, non a caso lo troviamo utilizzato in molti prodotti di bellezza quali creme per le mani e gel ed olii antismagliature.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog