Frutta e yogurt per le scuole di Bologna, Bari e Roma

Frutta e yogurt per le scuole di Bologna, Bari e Roma

Ricordo che ne avevamo parlato qualche tempo fa su Gustoblog, ma ritengo l’argomento degno di estremo interesse e nota anche per i lettori di Benessereblog, anche in considerazione del fatto che l’iniziativa ha ricevuto notevole pubblicità proprio negli ultimi giorni in vista della sua promozione a livello nazionale. Mi riferisco a Frutta Snack, l’iniziativa a […]

Ricordo che ne avevamo parlato qualche tempo fa su Gustoblog, ma ritengo l’argomento degno di estremo interesse e nota anche per i lettori di Benessereblog, anche in considerazione del fatto che l’iniziativa ha ricevuto notevole pubblicità proprio negli ultimi giorni in vista della sua promozione a livello nazionale.

Mi riferisco a Frutta Snack, l’iniziativa a cura dei Ministeri della Salute e della Pubblica Istruzione e indirizzata ai giovani e al loro, spesso errato e trasandato, rapporto col cibo. Alla luce di un allarmante trend crescente dei dati relativi all’obesità giovanile, conseguenza di regimi alimentari fondati su alimenti troppo grassi e ricchi di conservanti associati a uno stile di vita sempre più sedentario, si è ben pensato di rieducare i teenagers promuovendo nelle scuole superiori il consumo di merende a base di frutta e verdura fresche attraverso il loro inserimento nei distributori automatici.

Dapprima promosso in Romagna, il progetto è ora attivo nei capoluoghi di regione di Emilia-Romagna, Lazio e Puglia, nelle cui scuole saranno disponibili, in alternative alle solite merendine, frutta fresca, macedonie e yogurt. Ditelo ai vostri figli!

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog