Benessere e bellezza al profumo di pane

Benessere e bellezza al profumo di pane

Stentavo a crederlo anche io, ma sembra che il pane non sia solo utilizzato per essere imbottito col salame e mangiato avidamente! Mentre cercavo un posto dove passare un rilassante weekend, infatti, mi sono imbattuta nel sito di questo hotel, dove si pratica la Paneterapia. La seduta si svolge ad una temperatura di circa 40° […]

Stentavo a crederlo anche io, ma sembra che il pane non sia solo utilizzato per essere imbottito col salame e mangiato avidamente! Mentre cercavo un posto dove passare un rilassante weekend, infatti, mi sono imbattuta nel sito di questo hotel, dove si pratica la Paneterapia.

La seduta si svolge ad una temperatura di circa 40° in un vero e proprio forno nel quale è stato precedentemente cotto del pane, in modo che il suo profumo si diffonda per tutto l’ambiente.
Gli enzimi del pane, rilasciati dalla cottura, riattivano il metabolismo e rendono la pelle morbidissima.

Ma il benessere della paneterapia, che esisteva già nel Medioevo, non è solo fisico: passare 30 minuti in un ambiente caldo e profumato, sembra infatti che ci procuri un immediato benessere mentale.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog