Fiori di Bach anche per lo sport

Fiori di Bach anche per lo sport

Controversi, amati e odiati, i Fiori di Bach stanno trovando uno specifico impiego anche nella pratica sportiva, come supporto dolce e naturale alla concentrazione e allo stress pre gara. La floriterapia per la sua azione dolce e senza effetti collaterali è entrata dunque a pieno titolo tra gli integratori sportivi, per chi naturalmente ha fiducia […]

Controversi, amati e odiati, i Fiori di Bach stanno trovando uno specifico impiego anche nella pratica sportiva, come supporto dolce e naturale alla concentrazione e allo stress pre gara. La floriterapia per la sua azione dolce e senza effetti collaterali è entrata dunque a pieno titolo tra gli integratori sportivi, per chi naturalmente ha fiducia in questa terapia.

Per aumentare la concentrazione prima di una gara si può assumere il rimedio Hornbeam, il cui motto è “riempio di gioia e coraggio i miei compiti giornalieri”. Hornbeam aiuta ad affrontare le prove e la fatica, anche in ambito strettamente fisico, stimolando le naturali doti di concentrazione.

Chi invece sente il bisogno di sicurezza, perché teme di non farcela può assumere Star of Bethlem che fa superare ansia e paura di affrontare le avversità. Entrambi i rimedi si assumono nella dose di 4 gocce per volta, una o più volte prima della gara o dell’allenamento.

Sono rimedi senza nessun effetto collaterale, per cui per avere una idea se funzionano o meno, si debbono provare. Sono sempre di più le persone che utilizzano i Fiori di Bach, soprattutto nell’ambito pediatrico. Per saperne di più e magari fare anche un test, vi consiglio il sito fioridibach.it

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog