Prugne, salute e benessere in dolcezza

Prugne, salute e benessere in dolcezza

Sono tipiche di settembre ma in questo tiepido autunno troviamo ancora la California Blue, di forma tonda e colore violaceo, la Florentina di colore rosso, dal sapore acidulo e di consistenza pastosa, la Goccia D’Oro con buccia dorata e polpa piuttosto gustosa. Parliamo di prugne, uno dei frutti più salutari e saporiti che l’autunno ci […]

Sono tipiche di settembre ma in questo tiepido autunno troviamo ancora la California Blue, di forma tonda e colore violaceo, la Florentina di colore rosso, dal sapore acidulo e di consistenza pastosa, la Goccia D’Oro con buccia dorata e polpa piuttosto gustosa.

Parliamo di prugne, uno dei frutti più salutari e saporiti che l’autunno ci offre. Al tatto deve essere tenera ma non molle. Tagli e ammaccature sono caratteristiche delle prugne di poca qualità. Non acquistate prugne troppo dure o dal colore pallido, in quanto una volta raccolte, difficilmente giungono a maturazione.

Ricche d’acido malico, anche da fresche sono delicatamente lassative, indicate per la stitichezza di anziani e bambini. Contiene glucidi, acidi organici, una quantità notevole di Vitamina A e del gruppo B. Ricche in sali minerali sono consigliate dopo un prolungato sforzo fisico. Utili come protettivo della pelle.

Curiosità e info sulle prugne nel sito di Humanitasalute.it

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog