Ricostruire la pelle con le cellule staminali

Ricostruire la pelle con le cellule staminali

Sono pazienti con gravi ustioni, tumori della pelle, cicatrici da traumi, malattie gravi della circolazione. Persone che oltre che con la malattia e il trauma, vivono il profondo e devastante disagio del guardarsi allo specchio e sentirsi osservati. Arriva dal la cattedra di Chirurgia plastica dell’universita’ La Sapienza diretta da Nicolò Scuderi, una speranza concreta, […]

Sono pazienti con gravi ustioni, tumori della pelle, cicatrici da traumi, malattie gravi della circolazione. Persone che oltre che con la malattia e il trauma, vivono il profondo e devastante disagio del guardarsi allo specchio e sentirsi osservati.

Arriva dal la cattedra di Chirurgia plastica dell’universita’ La Sapienza diretta da Nicolò Scuderi, una speranza concreta, attuale, già attiva: il trapianto di pelle ricostruita da cellule staminali. La novità sta nel fatto che l’equipe del dott. Scuderi, per la prima volta al mondo, sta realizzando innesti con pelle superficiale e derma profondo.

Il risultato è eccellente dal punto di vista estetico, insuperabile per i risvolti medici. Ne parla molecularlab.it.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog