Invecchiare fa bene, parola di Jane Fonda

jane fonda

I suoi video di aerobica negli anni Ottanta facevano furore e ricordo come le mie cugine più grandi di me e in età tale da preoccuparsi già della linea la seguivano con passione: parliamo di Jane Fonda, che pur memore dei tempi d’oro in cui sfoggiava fisico mozzafiato e altrettanta fulgida bellezza oggi afferma senza ombra di dubbio che invecchiare fa bene e che si sente meglio adesso di un tempo. Stentiamo a crederle da una parte, ma è talmente consolatoria la sola idea di poter essere soddisfatti dell’età che avanza che vogliamo saperne di più.

In una recente intervista alla rivista americana Harper’s Bazaar ha suggerito una metafora per interpretare la vita: anziché vedere un arco – sali, raggiungi un culmine, dunque comincia il declino – vedila come una scala. Il tuo corpo può dare segni di cedimento ma da qualunque punto di vista guardi la faccenda è tutto un viaggio verso la saggezza, l’illuminazione, l’autenticità. Una salita costante.

Autenticità, sempre che si accetti serenamente il passare del tempo e non ci si rivolga invece al fatidico ritocco estetico che con il primo termine ha a che fare come i leggendari cavoli a merenda. D’altro canto abbiamo scoperto che ormai la chirurgia estetica interessa anche le persone anziane. Fortuna che c’è ancora qualcuno che sappia darci un conforto per il futuro. Che arriva per tutti, mascherato o meno che sia.

  • shares
  • Mail