Cos'è la Five Hands Diet (la dieta di Victoria Beckham)?

Cos'è la Five Hands Diet (la dieta di Victoria Beckham)? Ci risiamo con la nuova moda stravagante in fatto di dieta. Ora tocca a Victoria Beckham lanciarne una, la Five Hands. Perché la signora Beckham vuole essere in forma dopo aver partorito la figlioletta Harper Seven. Ha fretta, perché non vuole sfigurare alla settimana della moda di New York, che si terrà fra l'8 e il 15 di settembre. Il tempo stringe e così Victoria si è messa al lavoro (alimentare) con una dieta che va definita perlomeno un po' rischiosa.

Come suggerisce il nome, Five Hands sta per cinque cinque piccole porzioni di cibi ad alto contenuto proteico durante la giornata, e tagliare tutto il resto.
Secondo Grazia (versione britannica), la Beckham avrebbe eliminato completamente lo zucchero e si nutrirebbe con minuscole porzioni di salmone affumicato, sushi di tonno pinne gialle, gamberi con peperoncino e uova strapazzate. La dieta sarebbe iniziata addirittura 5 giorni dopo il parto. L'unico accompagnamento a questi cibi è costituito da verdure verdi e molta acqua, bacche di goji e noci.

Il tutto con un po' di esercizi leggeri a far da contorno (10 o 15 minuti di pilates al giorno), in attesa di poter ricominciare a far palestra.

Inutile dire che una dieta simile è poco consigliabile per la salute, così come tutte le diete iperproteiche. E in particolare, è bene evitare che le puerpuere comuni mortali imitino la Beckham. Certe stravaganze meglio lasciarle ai vip.

[Foto | Flickr]

  • shares
  • Mail