Cinque passi per capelli forti e sani dopo l'estate

melena cortaAlla fine dell’estate ci sembra sempre, e spesso è vero, che i nostri capelli siano sfibrati, opachi, fragili. Non è solo affare di donne prendersene cura per ritrovare chiome forti e sane, luminose e belle. D’altronde sappiamo che uno dei crucci degli uomini è proprio la perdita dei capelli, a cui tengono più di quanto spesso non lascino intendere. Ecco cinque semplici passi per prendersene cura, dopo l’estate ma anche il resto dell’anno.

Per cominciare, dateci un taglio. È una leggenda quella secondo cui i capelli, tagliandoli, si rinforzano. Resta vero però che se le lunghezze sono sciupate, con doppie punte, spezzate, opache o scolorite dal sole vanno tolte. Di colpo i capelli appariranno già più sani e forti perché vi sarete liberati della parte più rovinata, che di solito è sempre quella delle punte, più vecchie rispetto al resto e dunque più esposte, più a lungo, alle intemperie.

Evitate per quanto possibile anche il calore. Phon ad alte temperature, spazzole termiche, piastre e ferri non fanno bene ai capelli, perché con il calore le squame che ricoprono il fusto si aprono, i capelli diventano più che mai fragili e si elettrizzano facilmente. Scegliete, se proprio non potete lasciarli asciugare al naturale dovendo rendere conto e ragione alla vostra cervicale, di usare la temperatura più fredda del phon.

Dite addio ai prodotti chimici o almeno diventate più consapevoli di quello che acquistate e usate sui vostri capelli. Optate per prodotti il più possibile naturali, evitando le tinte chimiche finché possibile, scegliendo shampoo delicati, evitando anche l’eccesso di prodotti condizionanti, che sul momento paiono far miracoli, ma di fatto appesantiscono il capello avvolgendolo in strati e strati di pellicola che a lungo andare lo seccano e lo opacizzano.

Scegliete la vostra acconciatura più naturale. Quando i capelli sono ingestibili tendiamo a maltrattarli di più. Così chi ha capelli ricci e si ostina a stirarli troppo spesso, o viceversa chi li ha lisci e si affida alle permanenti, non fa che danneggiare le proprie chiome.

Infine, nutriteli. Non con le solite maschere da applicare prima o dopo lo shampoo, ma con l’alimentazione. Scegliendo di seguire una dieta varia e ricca di vitamine e minerali faremo moltissimo anche per il benessere dei capelli, che appariranno rapidamente più sani e forti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail