Perché consumare più spezie

spicesDelle spezie conosciamo spesso il sapore un po’ esotico quando si tratta di quelle che non utilizziamo abitualmente in cucina o siamo solo avvezzi a riconoscere quel tocco di gusto che possono dare alle pietanze che condiamo con esse. Spesso però molte spezie hanno anche insospettabili proprietà nutrizionali. Ecco qualche buon motivo per aumentarne l’uso quotidiano, imparando a consumarle di più sulla nostra tavola.

Quasi sempre l’uso delle spezie per esempio aiuta a ridurre l’utilizzo del sale, che se esagerato può provocare fastidi vari, dall’ipertensione alla ritenzione idrica. Inoltre uno studio recente ha dimostrato che l’uso di spezie, nella misura di un paio di cucchiai appena, può ridurre fino al 30% il livello di trigliceridi nel sangue.

Le spezie poi sono sempre ricche di vitamine e minerali preziosi per il nostro benessere e ad alta densità nutritiva (molte virtù in pochissimo prodotto), tant’è che in genere ne basta appena un pizzico per insaporire un piatto ma elevare i livelli di minerali o vitamine utili per la nostra alimentazione. Non è il momento di incrementare lo scaffale con i barattolini delle spezie?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail