Evitare le tossinfezioni/1. I cibi cotti

cibo cotto
Da oggi e per qualche giorno vi condurrò alla ricerca degli alimenti da evitare per scongiurare il pericolo delle tossinfezioni, sempre in agguato, in qualsiasi periodo dell'anno e che provocano come sintomi classici vomito e dissenteria persistenti.

Oggi parliamo di alimenti cotti, poichè anch'essi possono comportare potenziali rischi: quando si raffreddano, possono essere contaminati dal contatto con un altro oggetto o un altro alimento.

Tutto il tempo che l'alimento cotto trascorre a temperatura ambiente è da considerarsi a rischio, perchè si creano le condizioni ottimali per la proliferazione dei germi. Il cibo cotto, insomma, se viene "trattato" nel modo sbagliato, può essere rischioso come il crudo o forse anche di più.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: