Ananas: il frutto anti-ritenzione

ananasL'ananas è un frutto esotico composto al 90% di acqua e per il restante 10% di zuccheri, vitamine (C e del gruppo B), carotenoidi, minerali ed acidi organici. Ma il vero motivo che ci spinge sempre e comunque ad associarlo alla lotta contro la cellulite è il suo contenuto in bromelina, un'enzima che facilita la digestione delle proteine, contrasta il gonfiore intestinale ed ha spiccate proprietà diuretiche ed antinfiammatorie.

Questa sostanza è, però, concentrata soprattutto nel gambo, la parte centrale del frutto, dalla consistenza più fibrosa, che perciò non va scartata, come si fa solitamente, ma consumata sempre.

Consumato all'inizio del pasto, l'ananas tiene a bada l'appetito, riduce l'acidità gastrica ed il gonfiore. Insieme a carne e pesce, invece, dà una marcia in più ad ogni ricetta e rende più digeribili primi e secondi piatti. Lontano dai pasti, poi, ha un'azione più spiccatamente diuretica ed anticellulite. Il suo consumo è facilitato dal sapore dolciastro e dal suo profumo caratteristico, che lo rendono l'ingrediente ideale, per tante ricette dolci e salate.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail