Smart food contro la sindrome metabolica

verdureCon il termine di sindrome metabolica si intende una condizione caratterizzata da vari fattori: eccesso di colesterolo e trigliceridi nel sangue, glicemia elevata, pressione sanguigna elevata e grasso viscerale sulla zona addominale. Questa tipologia di problema trova giovamento con una riduzione delle calorie, ma anche con l'introduzione dello smart food.

Il primo principio su cui si basa quest'alimentazione è favorire i vegetali: l'apporto proteico viene così fornito soprattutto dai legumi, che non contengono grassi. In ogni caso alla carne va preferito il pesce, ricco di acidi grassi insaturi. Poi, abbondiamo anche con le spezie: curry e peperoncino, molto ricche in capsaicina, sono specifici per la riduzione della sindrome metabolica.

Infine, cereali integrali, che grazie alle fibre aiutano a mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: