Curare l'acne in estate

pelle acneica
E' vero che d'estate per chi ha generalmente problemi di acne durante la stagione fredda, si ha un netto miglioramento delle condizioni della propria pelle, ma è vero anche che chi soffre di questo problema deve prestare particolare attenzione al proprio viso anche durante il periodo estivo. Ad esempio, la pelle acneica, sotto il sole, va protetta con molta attenzione.

Infatti, all'inizio i raggi UV hanno un'azione blandamente antiinfiammatoria ed antimicrobica ed il colorito dorato rende meno evidenti le imperfezioni cutanee. Ma è sufficiente che l'esposizione si protragga per qualche giorno perchè l'acne si manifesti in maniera ancora più evidente. I prodotti solari stessi, se non scelti in maniera adeguata, aggravano il problema perchè le sostanze oleose che li compongono possono ostruire ulteriormente i pori della pelle.

Un'altra convinzione diffusa è che l'acqua di mare eserciti un'azione equilibrante sulle pelli impure. In realtà non si verifica niente di tutto ciò: salsedine ed acqua marina contribuiscono solo a rendere la pelle più vulnerabile e maggiormente esposta alle infiammazioni.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail