Rimedi naturali contro i reumatismi, le frizioni di ginepro


Le virtù del ginepro, per uso interno o esterno, sono moltissime. Ma ciò che lo rende davvero prezioso è la sua potente azione balsamica. Utilissimo per combattere i sintomi del raffreddore attraverso fumigazioni a base di bacche di ginepro, dà il meglio di sé soprattutto se usato per frizionare le parti del corpo afflitte dai reumatismi di stagione.

Vi occorrono 50 gr. di ginepro, 10 gr. di rosmarino, 1 bicchiere di alcol denaturato e 1 cucchiaio di olio di ricino o d’oliva. Le bacche di ginepro schiacciate vanno lasciate in infusione nell’alcol insieme al rosmarino per circa 15 giorni prima di filtrare e aggiungere l’olio. Il composto ottenuto si utilizza sulle parti da trattare, che dopo vanno ben coperte con un panno di lana.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail