Alla beauty farm D’Anthea del Verona Village: fase 1.

Due domeniche fa sono partita con un paio di amiche alla volta del Verona Village (ex Bengodi), situato a Bussolengo, dove si trova D’Anthea, un centro benessere sotterraneo di cui mi avevano parlato molto bene. Ingresso al Village, 2 euro, perché dentro è possibile usufruire anche di un ristorante, di una sala da ballo con animazione, di una palestra e di una piscina.

Ci spostiamo immediatamente nella zona benessere, dove ci consegnano un tesserino numerato (attenzione a non perderlo, altrimenti sarete costretti a pagare sui 200 euro, un’intera vacanza in beauty farm insomma!) e la chiave dell’armadietto, invitandoci a scegliere tra asciugamano e accappatoio. Qui un piccolo appunto, per evitarvi l’errore che abbiamo commesso noi: prendete l’accappatoio, tra saune e idromassaggi ritrovereste l’asciugamano inzuppato in 5 minuti netti e battereste i denti per tutto il corso del pomeriggio. Dopo esserci cambiate, infilandoci un bikini e infradito, ci siamo lanciate nel nostro pomeriggio all’insegna del relax.

Per cominciare abbiamo passato una decina di minuti a chiacchierare nella Strada di Adriano, una serie di 4 piccole vasche accostate che alternano acqua calda e fredda, coccolando i vostri piedi con l’idromassaggio. Decisamente piacevole è sedersi sulle panchine di pietra, rilassandosi e sorridendo perché l’acqua vi fa solletico ai piedi: la vostra circolazione comincia a riattivarsi. Oltrepassato velocemente il solarium, che purtroppo non funzionava (hanno appena sostituito le docce solari e attendevano l’approvazione) è il momento di cimentarsi nelle grotte tropicali: cascatine d’acqua, spruzzi, vaporizzazioni e getti alternati di acqua fredda e calda associati all’aromaterapia (le doccette proponevano arancia, limone, mela verde e aghi di pino, questi ultimi due nella “grotta della cervicale”). Estremamente rilassante e defatigante, vi preparerà al meglio ad affrontare i cicli di sauna e bagno turco alternati all’idromassaggio che vi attendono subito dopo.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: