Piedi in primo piano

Ciascun piede è un meccanismo perfetto composto da legamenti, ossa, articolazioni e muscoli che lavorano incessantemente per noi. Su di loro, infatti, si poggia letteralmente il nostro benessere: i piedi ci fanno muovere, reggono il peso e sono coinvolti in moltissime funzioni. Il loro appoggio si riflette sulla postura e sulla salute della schiena. Passo dopo passo, funzionano da pompa stimolando la circolazione di ritorno. Per ciò vanno trattati bene, riservando dei trattamenti speciali e ai primi segnali che c’è qualcosa che non va, bisogna intervenire subito.

Secondo gli esperti, 7 persone su 10 hanno dei problemi alle proprie estremità. Tra i più frequenti: calli dovuti a ripetuti sfregamenti a causa di calzature scomode e dolori al tallone e alle dita per via di contratture e appoggi a terra scorretti. Tutti inconvenienti a cui è possibile porre rimedio anche con qualche piccola accortezza preventiva.

Proteggere il benessere dei piedi è semplice e anche piacevole. Per prima cosa bisogna prendersi cura della loro salute mantenendo la pelle morbida ed elastica (si può fare con creme idratanti specifiche).

Regalate alle vostre estremità un massaggio rigenerante anti-fatica: prendete un piede tra le mani e massaggiate la caviglia con i polpastrelli di entrambi i pollici eseguendo movimenti circolari; proseguite lungo il dorso fino alle dita e allargatele una a una; esercitate una pressione alternata a sinistra e a destra della pianta, dal tallone alle dita; massaggiate la zona con il pugno chiuso, dal polpaccio alla punta, poi risalite con degli sfioramenti fino al polpaccio.

Ripetete con l’altro piede. E infine, ma non meno importante, attenzione alle calzature che scegliete.

  • shares
  • Mail