Attività da campioni con il succo di barbabietola rossa

Noi di Benessereblog ne abbiamo parlato spesso: è un ortaggio d’eccellenza tutto italiano, ha pochissime calorie, è un concentrato di magnesio, fosforo, calcio, ferro, vitamine del gruppo B. Il suo mix vincente di zuccheri semplici, Sali minerali e vitamine è considerato un vero e proprio ricostituente naturale, non solo per chi svolge un’intensa attività fisica, ma anche per chi è in convalescenza, chi è molto stressato, chi è in gravidanza, chi soffre di malanni di stagione, chi è cagionevole, chi soffre di pressione alta.

Un nuovo studio dell’Università di Exeter e pubblicato sulla rivista Medicine and Science in Sports and Exercise lo ha confermato: il succo di barbabietola rossa è un doping naturale che aiuta i muscoli e migliora le prestazioni fisiche.

I ricercatori hanno studiato nove ciclisti professionisti chiedendo loro di fare delle prove di velocità sulle distanze di 4,5 e 18 chilometri. I test sono stati ripetuti due volte in entrambi i casi bevendo succo di barbabietola, mentre nel secondo hanno somministrato una versione priva di nitriti che si riteneva fossero il segreto dell'effetto positivo.

In media, bevendo il succo completo, i tempi si sono abbassati nella distanza breve di 11 secondi mentre in quella lunga di 45.

"I nitriti aiutano il cuore e i muscoli a lavorare meglio -spiegano gli autori- questo può aiutare non solo gli atleti professionisti ma chiunque voglia migliorare le proprie prestazioni anche nella vita di tutti i giorni".

Via | Nutrition Health USA

  • shares
  • Mail