La bilancia da toilette che pesa di meno

La bilancia da toilette che pesa di meno

Il sogno proibito di chiunque sia a dieta: pesarsi e trovare che il peso è un po’ più basso di quanto ci si aspetti (e si tema). È possibile grazie ad un’invenzione che ha molto del curioso e poco dell’utile, ma che piacerà a chi non ha un buon rapporto con la bilancia tradizionale. Si […]


Il sogno proibito di chiunque sia a dieta: pesarsi e trovare che il peso è un po’ più basso di quanto ci si aspetti (e si tema). È possibile grazie ad un’invenzione che ha molto del curioso e poco dell’utile, ma che piacerà a chi non ha un buon rapporto con la bilancia tradizionale.

Si tratta infatti di una versione insolita della solita bilancia pesapersone, perché si aggancia alla tazza del water. Il peso, dopo aver esplicato i proprie doveri fisiologici, sarà ovviamente inferiore e secondo alcuni più rispondente a verità.

Chi la propone la spaccia per la definitiva conquista della privacy nel controllo del peso. Eccetto chi si pesa in farmacia o insieme ad un eventuale gruppo con cui segue un programma alimentare controllato, non si capisce bene perché mai il momento della consueta pesata in bagno debba essere meno privato rispetto a questo che si svolge nello stesso identico luogo.

Non vi stupirà sapere, però, che la bilancia da toilette è stata creata principalmente per le donne, notoriamente più attente ai problemi di linea e per cui quei cinque etti in meno possono davvero migliorare la giornata.

Via | That’sFit.com

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog