Proprietà salutari delle lenticchie

Tempo di nebbie e primi freddi, tempo di zuppe calde, saporite e salutari. Quella di lenticchie è sicuramente una di quelle con più qualità, in termini di sapore ed attività benefica sull'organismo. Le lenticchie in generale possono essere considerate un alimento-medicina.

Sono i legumi più digeribili, contengono i soflavoni, sostanze che puliscono l'organismo con la loro azione antiossidante. Hanno un'elevata concentrazione di ferro, potassio, fosforo, calcio, vitamina B e fibre. Hanno un alto potere nutritivo (336 kcal. x 100 gr.) e le proteine vegetali (24%) sono totalmente assimilate dall'organismo.

E non finisce qui, le lenticchie hanno un posto di riguardo nella storia dell'alimentazione, sono state il primo legume ad essere coltivato e mangiato dall'uomo. Conosciute da oltre 7000 anni, delle tracce sono state rinvenute in degli scavi in Turchia risalenti al 5500 a.C. Originaria della Siria, si diffuse poi per tutto il Mediterraneo e divenne cibo base dei Greci e dei Romani per il suo alto valore nutritivo.

Insomma storia, sapore, salute: ancora altre info su italiadonna.it.... e buon appetito.

  • shares
  • Mail