Scadenze dei cosmetici dopo l'apertura

Avete nel vostro bagno il museo del cosmetico? In caso di incidente nucleare, le vostre scorte di alimentari durerebbero al massimo tre giorni ma con le creme siete a posto sino al 2020? Avete più differenti tipi di shampoo che capelli in testa? Attenzione alle scadenze.

Il problema non è tanto la scadenza in sè del prodotto cosmetico ma l'utilizzo dal momento dell'apertura. Se alcuni cosmetici, perdono semplicemente d'efficacia come i protettivi solari, altri possono essere anche dannosi o irritanti, come nel caso delle creme con molti oli, come gli antirughe da notte o le lozioni antismagliature. Situazione critica in particolare per ombretti e mascara.

In soccorso arriva il PAO (dall'inglese Period after Opening) , l'etichetta che vi dirà per quanto tempo potete ancora usate quella crema, prima che oltre alle rughe vi cancelli dal viso l'espressione sorridente. Ne parla saninforma.it.

  • shares
  • Mail