Aceto e spezie riducono l'appetito

vinegarPer tenervi in forma mangiate con cura e fate un po’ di attività fisica prestando attenzione a mantenere le buone abitudini come bere molto togliendo invece quelle cattive, come l’abuso di alcol e fumo? Siete già sulla buona strada per raggiungere o almeno avvicinarvi al nirvana del benessere, ma se rimane quel piccolo cruccio dell’ago della bilancia che non scende e in questo periodo pesa un po’ di più? Una notizia per voi. Una buona notizia. Per migliorare i risultati della dieta consumate aceto e spezie.

Perché? Il motivo sta nel potere di aceto e spezie di influire sull’appetito, riducendolo. Alcuni studi, secondo quanto riporta Fitsugar, hanno dimostrato che l’aceto riduce il senso di fame e rallenta l’effetto del glucosio nel sangue, aiutando a stimolare il senso di sazietà. È in particolare l’aceto di mele che ha mostrato queste spiccate caratteristiche.

E quanto alle spezie? È stato dimostrato da una ricerca recente che i piatti conditi con ricche spezie risultano più sazianti rispetto a quelli che invece non ne prevedono l’uso. Gli esperimenti hanno rivelato che consumare un piatto condito con il pepe consente di consumare circa 60 calorie in meno rispetto ad un piatto che invece non usa la spezia come condimento.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: