Quante calorie bruciamo con lo yoga

yoga positionLa decisione di scriversi ad un corso di yoga in genere non tiene in maggior conto il consumo calorico quanto la volontà di avvicinarsi ad una disciplina sempre assai affascinante che consente di migliorare forza muscolare e flessibilità attraverso esercizi che non trascurano la parte spirituale. La pratica della respirazione e delle meditazione favorisce anche il rilassamento e il miglior controllo sul proprio corpo, con le conseguenze positive che questo comporta. Eppure ci siamo mai chiesti quante calorie consumiamo durante una sessione di yoga?

Il numero di calorie medie per un’ora di allenamento e una persona di media corporatura dipende anche dal tipo di disciplina che si pratica. Nel caso dell’Hatha Yoga il consumo si fermerà a circa 190 calorie, mentre il valore crescerà nel caso dell’Ashtanga Yoga, arrivando a 351. Un maggiore consumo garantisce il Bikram, ben 477, ma si raggiunge l’apice, con 594 calorie, con il Vinyasa.

La scelta dovrà tenere conto certo delle proprie esigenze ma anche della disponibilità nei propri dintorni di insegnanti che praticano l’una o l’altra tecnica. Nelle città più grandi sarà più facile trovare corsi più vari, mentre i centri più piccoli generalmente offrono corsi meno differenziati. Certo il consumo calorico non è il primo obiettivo di chi sceglie di praticare yoga, ma in fondo sapere quanto consumiamo per avere un quadro chiaro della propria attività fisica può essere utile, non trovate?

Via | Self

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail