Come evitare i germi in palestra

gym towelSe siete di quelli che portano sempre con sé il detergente antisettico per le mani da quando è esplosa la mania di averne sempre un flaconcino in borsa o in auto vi sarete di sicuro già preoccupati di come evitare i germi in palestra. Frequentando ambienti affollati e dove l’umidità è all’ordine del giorno, non foss’altro che perché si suda, bisogna adottare qualche semplice accorgimento per preservarsi dall’attacco dei germi che vi prolificano. Ecco come.

Per cominciare portate sempre con voi un piccolo asciugamano da utilizzare sugli attrezzi condivisi. Utilizzate un materassino personale per gli esercizi a terra ogni volta che potete portarne uno con voi. Per esempio se frequentate lezioni di yoga. Se dovete utilizzare l’attrezzatura della palestra, stendetevi sempre sopra il vostro asciugamano.

Evitate sempre di camminare scalzi negli spogliatoi, utilizzando un paio di ciabatte anche dentro il piatto doccia. Se possibile scegliete un sapone detergente con proprietà antimicotiche per prevenire i funghi che nelle palestre, specialmente nelle piscine, sono un rischio concreto.

Prestate attenzione a dove vi sedete per rivestirvi e a dove appoggiate gli indumenti, specialmente quelli intimi. Una volta a casa se possibile utilizzate un detergente antibatterico per lavare accappatoio, ciabatte, costume da bagno Ma ancora in palestra evitate di toccare troppe superfici, se potete, e lavatevi spesso le mani evitando di portarle alla bocca, agli occhi o al naso.

Via | Vitadelia

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail