Ramakrishna Math associazione per lo yoga Vedanta

Mi recherò alla Moschea dei Musulmani; entrerò nella Chiesa dei Cristiani e mi inginocchierò dinanzi al crocefisso; entrerò nel Tempio Buddista per trovare rifugio in Budda e nella sua Legge. Andrò nella foresta e mi siederò in meditazione con l'Indù che ricerca la Luce che illumina ogni cuore. Non solo farò tutto questo ma lascerò il mio cuore aperto e disponibile per tutto ciò che potrà avvenire in futuro.

Cosi Svami Vivekánanda parla della sua esperienza di diffusione della Vedanta, ovvero della conoscenza. Il gruppo si propone di far conoscere questa filosofia indiana che incarna pratica yoga e studi religiosi come stile di vita e per il raggiungimento del benessere. Insomma una via indiana per la salute mentale e fisica.

Non sono Hare Krisna, non sono arancioni, non sono tipi strani: propongono in maniera occidentale una antica pratica di controllo totale del corpo e della mente attraverso la concentrazione e la meditazione. Sul sito dell'associazione Ramakrishna Math trovate tutte le info.

  • shares
  • Mail