Rimedi naturali con la cannella

cinnamonDella cannella conosciamo alcune delle più note proprietà e il gusto un po’ esotico e piacevolissimo che è capace di aggiungere a molte preparazioni, specialmente dolci. Meno noti sono i suoi possibili usi attraverso una serie di rimedi naturali che permettono di agire positivamente sul nostro benessere. La pianta, infatti, ha proprietà carminative, antiulcera, digestive.

Agisce positivamente sui disturbi legati all’apparato digerente ma anche su quello respiratorio. Ha anche effetti espettoranti, antibatterici e antinfiammatori. È capace anche di stimolare la circolazione e si può aggiungere a preparazioni per l’igiene della bocca. La tradizione la considera anche afrodisiaca. Per usi esterni si considera utile anche nel trattamento dei reumatismi. Con tutti questi vantaggi varrà la pena prendere in considerazione un maggior uso della cannella non solo in cucina.

Come digestivo, dopo il pasto si può prendere un infuso di corteccia di cannella, nelle proporzioni di 10 grammi ogni litro d’acqua. Sarà utile, rigorosamente senza zucchero, anche in caso di mestruazioni dolorose. Contro bronchiti e infezioni dell’apparato respiratorio sarà utile l’essenza di cannella da diluire in una pentola di acqua bollente per farne dei fumenti. In caso di reumatismi invece l’olio essenziale di cannella si potrà utilizzare per frizionare con un delicato massaggio le parti doloranti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail