Arriva il preservativo con viagra

blue pillsNovità in arrivo dal mondo dei preservativi, che se arriverà l’autorizzazione europea vedrà sul mercato nel giro di qualche mese un nuovo condom con una sorta di viagra incorporato. Eliminerà l’uso della pillola favorendo la durata dell’erezione. In verità non si tratta di vero viagra, ma di una sostanza diversa, al momento chiamata solo CSD500. Si tratta di un gel studiato per essere incorporato nel preservativo senza alterare e deteriorare il lattice.

I ricercatori che hanno messo a punto il nuovo dispositivo medico parlano di un target molto più ampio di quello che normalmente si rivolge al viagra per agevolare un’erezione che tarda ad arrivare specialmente per ragioni legate all’età. Si tratta infatti di una sostanza diversa che agisce sull’afflusso di sangue, essendo un vasodilatatore, mantenendo attiva l’irrorazione e dunque prolungando l’erezione che qualche volta può essere compromessa dal solo fatto di indossare un preservativo.

Con questa mossa i ricercatori hanno voluto creare, pare, un dispositivo che consente di mantenere inalterato il valore del preservativo nella prevenzione di malattie sessuali e gravidanze indesiderate con un plus, il mantenimento più a lungo possibile dell’erezione e dunque del rapporto sessuale. Lo scopo è quello di incentivare gli uomini a indossare il preservativo più spesso. Si abbatte inoltre il fattore vergogna, perché non sarà necessaria la ricetta medica richiesta invece per il viagra.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail