Parlare più lingue influenza lo sviluppo del cervello del bambino

Parlare più lingue influenza lo sviluppo del cervello del bambino

Parlare più di una lingua fa bene non solo alla socializzazione, ma anche al cervello: ecco la conferma che aspettavamo.

Il bilinguismo può migliorare la nostra vita sotto molti aspetti. Può aiutarci a trovare un lavoro migliore, può migliorare le nostre capacità di comunicazione e di socializzazione, e a quanto pare può anche migliorare le funzioni del nostro cervello. Studi dimostrano che parlare più lingue può renderci più attenti e concentrati, oltre a proteggerci persino dal rischio di ictus.

Ma sapevate che il bilinguismo può anche influenzare i livelli della materia grigia del nostro cervello? A suggerire questa interessante associazione sono gli autori di un nuovo studio recentemente pubblicato sulla rivista scientifica Brain Structure and Function.

Dal lavoro dei ricercatori è emerso che i bambini e gli adolescenti che parlano più di una lingua possono raggiungere l’età adulta con una maggiore materia grigia rispetto ai loro coetanei che parlano una sola lingua.

Per il loro studio, gli autori hanno esaminato le scansioni del cervello di un campione di bambini e adolescenti, ed hanno scoperto che i partecipanti bilingue avevano più materia grigia e bianca rispetto a chi invece parlava una sola lingua. Si tratta di un effetto davvero importante, che si è manifestato maggiormente nelle aree cerebrali legate all’apprendimento e all’uso delle lingue.

La materia grigia nel cervello diminuisce sin dalla tenera età, ma il nostro studio ha scoperto che le aree chiave del cervello hanno mostrato un restringimento minore nei bilingui rispetto ai monolingui durante lo sviluppo. Questa è la prima volta che abbiamo visto una forte evidenza di questi effetti anche nei bambini e negli adolescenti,

hanno spiegato gli autori dello studio, secondo i quali ha dunque ancor più senso incoraggiare i bambini ad apprendere almeno una lingua straniera durante l’infanzia. I benefici non tarderanno a farsi sentire!

via | ScienceDaily
Foto di hainguyenrp da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog