Sesso: gli afrodisiaci migliori zafferano e ginseng

radice ginsengMacché cioccolato, pepetoncino e ostriche: i cibi afrodisiaci che ci hanno fatto credere potessero mettere il turbo tra le lenzuola in realtà sono altri, secondo quanto pubblicato dalla rivista Food Research International che ha analizzato centinaia di studi precedenti sulle proprietà degli alimenti e la loro ricaduta nella sfera sessuale.

Nella prossima lista della spesa segnate: zafferano e ginseng. Fatene scorta se volete pepare la vostra vita sessuale, perché sono queste due spezie a mandare in orbita l’esperienza a letto. Ma se riuscite a reperirli provate anche con la muira puama, pianta brasiliana, o la radice di maca, che cresce nelle Ande. Fanno parte anche’esse della lista di afrodisiaci che superano il test.

Naturalmente vi rimangono inclusi moltissimi dei cibi che la tradizione da sempre considera utili per stuzzicare l’appetito sessuale, ma in realtà la classifica cambia di posto molti alimenti che di preferenza si consideravano ai primi posti. O forse vi si trovavano per questione di gusti, perché la cioccolata e il peperoncino incontrano più facilmente le nostre preferenze?

In verità, dicono gli studiosi, alcuni di questi cibi, come il cioccolato, hanno più effetti psicologici che fisici, perché aumentano la produzione di serotonina ed endorfine e dunque il benessere. Anche l’alcol d’altronde aumenta il desiderio sessuale… peccato che sia anche tra le ragioni più diffuse di sonore cilecche a letto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail