Hai bevuto troppo? A dirtelo ci pensa il tuo smartphone

Hai bevuto troppo? A dirtelo ci pensa il tuo smartphone

Hai bevuto troppo? A dirtelo ci penserà il tuo smartphone.

Pensi di aver bevuto troppo? La conferma potrebbe arrivare direttamente dal tuo smartphone! I nostri irrinunciabili cellulari potrebbero infatti dirci se abbiamo alzato troppo il gomito, semplicemente rilevando i cambiamenti nel nostro modo di camminare. Così facendo, lo smartphone potrebbe salvarci dal rischio di incidenti automobilistici o da quello di assumere comportamenti pericolosi sotto effetto dell’alcol.

La buona notizia arriva direttamente da un nuovo studio pubblicato sul Journal of Studies on Alcohol and Drugs, ad opera dell’autore Brian Suffoletto, il quale spiega che il suo interesse sull’argomento deriva da eventi che hanno segnato la sua vita.

Ho perso un caro amico a causa di un incidente di alcol e guida al college. E come medico di emergenza, mi sono preso cura di decine di adulti con lesioni legate all’intossicazione acuta da alcol. Per questo motivo ho dedicato gli ultimi 10 anni a testare interventi digitali per prevenire morti e lesioni legate al consumo eccessivo di alcol.

Se hai bevuto troppo te lo dice il tuo smartphone

Per il nuovo studio sono stati reclutati 22 adulti di età compresa tra 21 e 43 anni. I volontari hanno ricevuto una bevanda alcolica durante un test di laboratorio. Quindi, ogni ora per sette ore i volontari hanno analizzato la concentrazione di alcol nel respiro dei partecipanti, ed hanno analizzato la loro capacità di deambulazione utilizzando uno smartphone che è stato posizionato sulla parte bassa della schiena. I volontari hanno percorso 10 passi in linea retta, avanti e indietro, e gli smartphone hanno misurato i loro movimenti.

Ebbene, questo semplice test ha permesso di identificare immediatamente coloro che avevano una concentrazione di alcol superiore rispetto a quella consentita dalla legge per chi deve mettersi alla guida.

Gli autori sanno bene che normalmente non portiamo il cellulare nella parte bassa della schiena. Per questa ragione vogliono condurre nuovi studi per scoprire se anche tenendo il telefono in mano o in tasca sia possibile rilevare se un soggetto ha effettivamente bevuto troppo.

via | ScienceDaily
Foto di Jerzy Górecki da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog