Proteine vegetali da cereali e legumi

ceciChi segue una dieta vegetariana se ne serve abitualmente ma anche tutti gli altri possono rivalutare il valore nutrizionale delle proteine vegetali da affiancare a quelle di origine animale, per differenziare efficacemente la propria alimentazione. Si trovano in particolare in legumi e cereali. I cereali sono più ricchi di metionina, mentre nei legumi la proporzione è invertita, essendo più ricchi di lisina.

Le preparazioni che prevedano cereali e legumi, separatamente o anche insieme, sono quindi un ottimo aiuto per la dieta perché offrono buoni valori di proteine oltre che di carboidrati, vitamine, minerali e fibre. Si possono anche combinare a proteine di tipo animale per completare il quadro proteico di aminoacidi essenziali di cui l’organismo ha bisogno e di cui legumi e cereali sono privi.

Così il riso si può unire al latte o usare come contorno per un piatto di carne, a cui eventualmente si può accompagnare un piatto di legumi o una preparazione che contenga delle uova. Le combinazioni sono infinite. L’importante è essere consapevoli di quanto siano preziosi i diversi alimenti, da combinare insieme senza trascurarne alcuno, per rifornire al meglio il nostro corpo dell’energia necessaria al suo buon funzionamento.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail