Coronavirus, come funzionano test e tamponi

Coronavirus, come funzionano test e tamponi

Come funzionano i test e i tamponi per rivelare la presenza di Coronavirus nelle persone sospette?

Aggiornamenti in tempo reale sull’epidemia di Coronavirus in Italia.

Come funzionano test e tamponi per scoprire se si soffre del nuovo coronavirus COVIS-19? L’infezione è arrivata in Italia: molte le regioni del Nord Italia interessate, con diversi casi e vittime, tutte persone anziane con malattie pregresse. I numeri sono destinati inevitabilmente a salire, mentre si cercano ancora i pazienti zero per i due focolai attualmente scoperti: quello in Lombardia di Codogno e quello in Veneto di Vo’ Euganeo.

Tutte le persone che presentano i sintomi del coronavirus non devono andare in ospedale, al pronto soccorso o dal medico di base, ma chiamare i numeri dedicati. Una task force arriva a casa per poter effettuare i tamponi, dopo aver risposto una serie di domande già consegnate a tutti i medici e ai sanitari che sono in prima linea per cercare di fermare i contagi.

Dopo la fase di triage con le domande relative a viaggi in Cina o contatti con persone potenzialmente infette ed eventuali sintomi da collegare con il Coronavirus, se i sanitari ritengono che ci sia un rischio di contagio effettuano un tampone per prelevare dalla gola del paziente muco e saliva. Con un cotton fioc si raccoglie il materiale utile a trovare il virus. I tamponi vengono conservati a 4 gradi e spediti ai laboratori di virologia specializzati, il Sacco di Milano e lo Spallanzani di Roma.

Il materiale genetico tramite una tecnica chiamata RT-PCR (reazione a catena della polimerasi inversa) viene amplificato, estraendo il codice genetico del virus se presente nella saliva e nel muco. Se i tecnici trovano delle porzioni del codice genetico del coronavirus allora è positivo. I risultati sono disponibili entro poche ore. Se positivo, si procede a una seconda verifica che richiede altre 6 ore circa.

Foto iStock

Via | Focus

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog