Coronavirus, gli italiani sulla Diamond Princess torneranno in Italia il 20 Febbraio

Coronavirus, gli italiani sulla Diamond Princess torneranno in Italia il 20 Febbraio

Coronavirus: i passeggeri italiani della nave Diamond Princess torneranno in Italia il 20 Febbraio.

Rientreranno in Italia Giovedì 20 Febbraio i 22 passeggeri italiani che si trovano sulla nave da crociera Diamond Princess. I nostri connazionali partiranno con un aereo militare che li riporterà a casa, dopo aver trascorso diverse settimane in quarantena al largo di Yokohama in Giappone, a causa della diffusione del Coronavirus fra i passeggeri della nave.

La scelta della data del rientro dei 22 italiani (su un totale di 35) sarebbe stata stabilita in occasione della riunione del comitato operativo per affrontare l’emergenza Covid-19, che ha coinvolto le amministrazioni interessate. Oltre agli italiani, sul volo dell’Aeronautica militare saranno ospitati anche 35 cittadini di altre nazionalità europee. Non è ancora stato stabilito il luogo in cui rimarranno i passeggeri nel periodo di sorveglianza sanitaria al loro rientro in Italia.

Purtroppo a bordo della nave si contano attualmente 454 persone contagiate. A livello globale, al momento si contano invece 71.335 contagi (di cui 70.552 in Cina).

Nelle scorse ore è inoltre giunta la notizia che fra gli americani che sono sbarcati dalla nave da crociera e che sarebbero risultati positivi al virus vi sarebbe anche un italiano. Lo ha confermato il capo dell’Unità di Crisi della Farnesina Stefano Verrecchia durante la alla trasmissione Agorà di Rai 3, aggiungendo che questa persona risiede in America ed è sposata con una donna americana. Si attendono ulteriori conferme. Intanto il capo dell’Unità di Crisi ha ribadito che dei connazionali che stanno rientrando in Italia non risulta al momento alcun contagio.

via | AdnKronos, RaiNews

Foto da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog