Polipi nasali, i sintomi da non sottovalutare

Polipi nasali, i sintomi da non sottovalutare

Come si manifestano i polipi nasali? Quali sono i sintomi a cui prestare attenzione?

Con il termine di polipi nasali si intendono delle proliferazioni carnose solide della mucosa nasale. Quando si ha edema e infiammazione della mucosa, soprattutto in corso di patologie croniche, ecco che potrebbero svilupparsi dei polipi. Queste neoformazioni tendono a generarsi maggiormente intorno agli orifizi dei seni nasali. Ma andiamo a vedere quali sintomi provocano in modo da riconoscerli tempestivamente.

Polipi nasali: sintomi e cause

I polipi nasali possono essere monolaterali o bilaterali. Ci sono alcune cause principali che possono portare alla formazione di questi polipi:

Tipicamente, poi, i polipi si vedono frequentemente in chi soffre di infezioni dei seni paranasali e in chi è allergico all’aspirina. Per quanto riguarda i sintomi a cui prestare attenzione, sono:

  • senso di ostruzione nasale
  • scolo nasale
  • starnuti
  • rinorrea
  • epistassi (questo soprattutto in caso di polipi da rinosporidiosi)
  • iposmia
  • anosmia
  • dolore al viso
  • prurito agli occhi

Polipi nasali: diagnosi e terapia

La diagnosi di polipi nasali prevede l’anamnesi, la visita clinica e l’evidenziazione del polipo, a volte con un rinoscopio. Per quanto riguarda la terapia, quella medica si basa sull’applicazione topica di cortisonici spray: a volte si riducono di dimensione, a volte spariscono. Tuttavia, molto spesso, è necessaria l’asportazione chirurgica. Solitamente si consiglia di intervenire chirurgicamente con quei polipi che ostruiscono a tal punto le vie aeree da interferire con una corretta respirazione e ossigenazione, quando provocano sinusiti croniche o quando si sospetta la contemporanea presenza di un tumore, sia esso benigno o maligno.

Ovviamente se non si riesce a tenere sotto controllo la causa scatenante, i polipi potrebbero recidivare. Per prevenire queste recidive è possibile che, dopo l’intervento chirurgico, vi venga nuovamente prescritta l’applicazione topica di cortisonici spray.

Foto | Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog