Patatine fritte: cosa contengono

french friesCi piacciono tanto ma di rado ci interroghiamo su cosa contengano davvero le patatine fritte di cui siamo ghiotti. Liquidiamo la questione sostenendo che sono bombe caloriche piene di grassi, ed è vero, ma per essere precisi ecco cosa contiene esattamente una porzione di patatine fritte di circa 30 grammi.

Le calorie in effetti non sono tante ma sono in gran parte da attribuire alla quota grassa che è la parte preponderante nell’analisi nutrizionale delle patatine fritte. Su 155 calorie totali il 57% sono grassi, il 37% carboidrati, il 6% appena proteine.

E quanto ai grassi? La maggior parte sono di tipo saturo e monoinsaturo, ma vi si possono trovare spesso anche grassi trans a causa del processo di idrogenazione dell’olio durante la frittura delle patatine. Aggiungiamoci il sale che normalmente usiamo per condirle e il quadro è completo.

Se però vogliamo essere ottimisti dobbiamo considerare a fronte di tutto questo anche qualche apporto positivo: contengono infatti vari minerali come potassio, fosforo, calcio e magnesio. Se non ne abusiamo, in fondo, possiamo pur concederci il piacere delle patatine fritte ogni tanto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: