Come perdere peso grazie alla scienza

Come perdere peso grazie alla scienza

Volete perdere peso? Ecco come fare grazie alla scienza.

Volete perdere peso? Un nuovo studio rivela che per riuscire a raggiungere il nostro obiettivo dovremmo cominciare ad annotare tutto ciò che mangiamo. Senza seguire una dieta particolare, le persone in sovrappeso che annotano il consumo alimentare giornaliero utilizzando un’app per smartphone gratuita possono infatti perdere una notevole quantità di peso. Questo è ciò che è emerso da un nuovo studio condotto dai membri della Duke University.

Le app per la perdita di peso gratuite e a basso costo hanno cambiato il modo in cui gli americani gestiscono il loro peso. Tuttavia, non sapevamo bene se questi strumenti funzionassero adeguatamente: abbiamo dimostrato che le app per smartphone possono rappresentare un modo utile per iniziare a perdere peso.

Lo studio è stato pubblicato sulle pagine del JMIR mHealth and uHealth, e rivela che fondere i principi della scienza comportamentale con la tecnologia è un approccio di successo per chi desidera perdere peso.

I ricercatori hanno utilizzato un’app gratuita dove coloro che sono a dieta possono registrare l’assunzione di cibo e il loro peso. Hanno poi diviso i 105 partecipanti in tre gruppi. I partecipanti non hanno dovuto seguire una dieta particolare, ma hanno ricevuto molti consigli sull’alimentazione sana, e gli è stato chiesto di monitorare ciò che mangiavano.

E in tutti e tre i gruppi, quelli che sono stati più diligenti nell’annotare ogni giorno la loro alimentazione hanno perso il maggior peso. Al contrario, ricerche precedenti hanno dimostrato che le persone spesso iniziano con l’obiettivo di registrare l’assunzione di cibo, ma non riescono a continuare nel tempo.

Abbiamo prove molto evidenti che il monitoraggio costante, in particolare della dieta, ma anche del peso di una persona, è un elemento essenziale per una perdita di peso di successo. I consumatori dovrebbero cercare app che rendano semplice annotare l’alimentazione in modo costante.

via | Eurekalert
Foto da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog