I dolori del parto e l'ipnosi

relaxIl ricorso all’anestesia epidurale è diventato tanto diffuso che ci si domanda a volte come abbiamo fatto fino ad ora senza, ma per alleviare i dolori del parto in Gran Bretagna hanno messo a punto un sistema di ipnosi, anzi di autoipnosi.

Lo studio è ancora in fase sperimentale, ma è finanziato dal sistema sanitario nazionale britannico che ha investito sul progetto. Le future mamme riceveranno delle lezioni su come imparare ad autoindurre uno stato di estremo relax. Apprenderanno anche tecniche di auto-massaggio per rilasciare endorfine e migliorare lo stato di benessere.

Pare che la tecnica, secondo i ricercatori, abbia già funzionato in altri ambiti e nei prossimi 18 mesi verrà applicata ai reparti maternità sperando nei risultati positivi. Al momento l’uso dell’epidurale comporta un allungamento dei tempi del travaglio e un più frequente uso del taglio cesareo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail