Cos’è il massaggio tapping e quali sono i suoi benefici

Cos’è il massaggio tapping e quali sono i suoi benefici

I benefici apportati alla nostra salute dal massaggio ideato da Roger Callahan

Avete mai sentito parlare del massaggio tapping e dei grandi benefici che apporta? Tale tecnica esiste da migliaia di anni, ma è a Roger Callahan, che si deve la fondazione di quella moderna. Nonostante possa sembrare strano, il tapping ha riscosso parecchio successo anche tra i  veterani di guerra nel trattamento del disturbo da stress post traumatico e, in generale, vi si ricorre anche ansia e stress.

Cos’è il tapping?

Il tapping è costituito da un insieme di tecniche volte a stimolare i punti energetici del corpo tramite un picchiettamento effettuato con la punta delle dita.

La tecnica del tapping prevede un automassaggio di alcuni punti dai quali si sviluppa una sorta di energia che arriva alla guarigione di un determinato problema.

Oltre che ansia e stress tale tecnica è efficace nel migliorare la circolazione sanguigna e provoca un rinvigorimento del corpo.

Consiste nel picchiettare e massaggiare determinati punti del corpo, utilizzando una combinazione di pugni e punte delle dita.

Ciò provoca la loro attivazione e la conseguenza è il rilascio delle tensioni, delle emozioni e degli eventuali blocchi energetici presenti.

I benefici del tapping

Così come vale per tutti i massaggi, anche al tapping si ricorre come tecnica di guarigione naturale del corpo e dell’anima.

Tale massaggio riduce lo stress, il dolore e dona sollievo dalla tensione muscolare che tutti noi sperimentiamo quotidianamente, spesso e volentieri, a causa della routine frenetica alla quale siamo sottoposti.

Inoltre, così come la medicina cinese insegna, i punti meridiani sono pensati come aree del flusso di energia del corpo.

Il tocco effettuato in base a tale tecnica, aiuta a bilanciarla e a mantenere l’organismo in salute.

Avviene, così, che siamo meno predisposti ad ammalarci, cosa che, invece, in presenza di squilibri è molto più probabile.

Photo | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog