Lavorare e studiare: gli effetti collaterali

studyingChi lavora e studia conosce quanto stress provochi impegnarsi contemporaneamente e al massimo su più fronti ma basta un po’ di organizzazione per riuscirci. Eppure una ricerca americana che ha analizzato le abitudini di 1700 studenti ha dimostrato che non è affatto salutare e che sono inevitabili alcuni effetti collaterali.

Lavorano studenti molto giovani per aiutare la famiglia o pagarsi gli studi ma anche diversi studenti che devono mantenere la famiglia o aggiornarsi dopo aver avviato una carriera professionale e in tutti i casi l’impegno è notevole e può comportare sintomatologia depressiva, mancanza di concentrazione, problemi di comportamento e più bassi livelli di rendimento.

In alcuni casi è stato rilevato il ricorso ad alcol e droghe eppure il livello di autostima di chi studia e lavora contemporaneamente per raggiungere la propria indipendenza è sempre molto alto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail