Una dieta ricca di acido ialuronico

cibo_acido ialuronico
Abbiamo più volte ripetuto che l'acido ialuronico è uno di costituenti del derma, l'impalcatura sulla quale si sostiene il nostro stato di pelle più superficiale. Spesso si usa per via esterna, in crema, sieri e lozioni, per un effetto anti-age. Ma avete mai provato a pensare che se ne può leggermente incrementare la produzione endogena col cibo?

Innanzitutto bisogna prediligere cibi freschi ed evitare le cotture ad alte temperature; poi bisognerà optare per pesce, uova, carni bianche e formaggi magri, per garantire il giusto apporto di amminoacidi essenziali, che agiscono in sinergia con l'acido ialuronico.

Infine vanno diminuiti i grassi saturi e gli zuccheri semplici, che aumentano la nostra produzione di sostanze che nutrono le rughe e velocizzano i processi di invecchiamento.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail