In forma camminando

walkingCi sforziamo di essere costanti con l’allenamento ma non c’è verso di far quadrare tempi e volontà? Tanto vale rinunciare e trovare un modo più adatto a sé per tenersi in forma ed è più facile di quanto non si creda visto che basta camminare.

Che non abbiate tempo neanche per questo non è una scusa valida, perché ci sono tanti modi per inframmezzare una breve camminata tra un impegno e l’altro e ve ne suggeriamo alcuni. Adottarli tutti sarebbe il massimo, senza contare che vi ritroverete tonici e in forma praticamente senza accorgervene.

Portate a spasso il cane con regolarità offrendovi di farlo quotidianamente, senza scaricare sugli altri il fardello se non ne avete alcuna voglia.

Parcheggiate un po’ più distante dalla vostra meta e raggiungetela a piedi. Basta arrivare un pochino in anticipo e poi tante volte la mancanza cronica di parcheggi rende questa scelta inevitabile: approfittiamone.

Per sbrigare le commissioni quotidiane uscite a piedi. Non sarà comodo per riportare la spesa settimanale a casa, ma le piccole cose che servono giornalmente si potranno pur portare in un sacchetto senza sforzo.

Sostituite sempre l’ascensore con le scale: consiglio noto ma poco seguito.

Se il vostro lavoro ve lo consente allontanatevi dalla sedia ogni trenta minuti circa, facendo un breve giro per riattivare la circolazione.

Non usate più il telecomando per cambiare canale o regolare il volume: alzatevi tutte le volte. Potete farlo per esempio a pranzo, perché riconosco che di sera, quando siamo stanchi e vogliamo solo riposarci, possiamo mancare completamente della pazienza necessaria.

Approfittate del fine settimana per uscire a piedi, fare una passeggiata con la famiglia o gli amici, visitare una città vicina.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail