Herpes cerebrale, sintomi dell’infezione al cervello

Herpes cerebrale, sintomi dell’infezione al cervello

Cos'è l'Herpes cerebrale? Quali sono i sintomi dell'infezione al cervello?

Cos’è l’herpes cerebrale altrimenti noto come encefalite erpetica? Avete mai sentito parlare di questa malattia? E’ un’infezione del cervello che può manifestarsi a ogni età, anche se è più comune tra i bambini under 3 e tra gli adulti over 50. Ha un esordio molto veloce e dà sintomi e problemi da non sottovalutare. In realtà è una patologia molto rara, ma può essere fatale, con un tasso di mortalità che è pari al 20%. Può anche lasciare conseguenze gravi nei pazienti che sopravvivono.

Herpes cerebrale, cos’è

L’encefalite erpetica o herpes cerebrale è un’infezione cerebrale provocata dal virus herpes simplex di tipo 1. L’incidenza annuale della malattia oscilla tra 1 caso su 250.000 e 1 caso su 500.000. L’infezione si manifesta dopo un’infezione primitiva o ricorrente. L’esordio avviene in meno di 48 ore.

Sintomi dell’infezione al cervello

I sintomi dell’infezione al cervello, che hanno un esordio rapido e veloce, sono i seguenti:

  • Febbre che arriva ai 40 gradi e può anche superarli
  • Mal di testa e cefalea
  • Disturbi del comportamento
  • Disturbi del linguaggio
  • Disturbi della memoria

Se la malattia non viene trattata in tempo, i sintomi possono diventare più seri e gravi:

  • Stato confusionale
  • Coma
  • Convulsioni
  • Paralisi

Nei bambini, soprattutto più piccoli, possiamo anche notare:

  • Pianto continuo e inconsolabile
  • Irritabilità
  • Inappetenza
  • Fontanella gonfia
  • Corpicino più rigido

Come si cura l’herpes cerebrale

Se la diagnosi è tempestiva e veloce, ci sono maggiori probabilità di sopravvivenza e di soffrire meno delle complicazioni che l’infezione al cervello porta con se (tra le conseguenze dell’encefalite ricordidamo perdita di memoria, cambiamenti del comportamento e della personalità, epilessia, mancanza di coordinazione, difficoltà a parlare). L’herpes cerebrale si cura tramite trattamento a base du Acyclovir, antivirale, che deve durare almeno un paio di settimane. Altri farmaci sono previsti per il trattamento dei sintomi più forti.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog

Raffaele Morelli: donne, se gli uomini non vi guardano preoccupatevi