L’acqua frizzante è salutare come quella normale?

L’acqua frizzante è salutare come quella normale?

L’acqua frizzante è salutare quanto quella naturale? Ecco alcune curiosità che vi sorprenderanno.

L’acqua frizzante è salutare quanto quella naturale? Dipende. Quando si parla di benefici nutrizionali e dei pericoli dell’acqua frizzante, i miti e le informazioni errate sono avvero moltissimi. Alcune persone pensano ad esempio che l’acqua frizzante potrebbe danneggiare i denti, che potrebbe far male alle ossa, e che non è idratante quanto quella naturale. Diversi studi dimostrano però che l’acqua frizzante idrata tanto quanto quella naturale, e la maggior parte dei nutrizionisti sembrerebbe essere d’accordo.

Detto ciò, l’acqua gassata è però rischiosa poiché potrebbe avere degli effetti negativi sui livelli di calcio e sulla salute dei nostri denti? Anche in questo caso, la risposta è no. Non esiste alcuna prova che bere acqua gassata potrebbe avere effetti negativi sui livelli di calcio e sulla densità ossea.

D’altra parte però, sembra ci sia un fondo di verità per quanto riguarda la possibilità che l’acqua frizzante possa erodere lo smalto dei denti, ovvero la superficie esterna dei nostri denti.

A lungo andare, l’acido carbonico, che conferisce all’acqua frizzante il suo sapore e la sua freschezza, potrebbe infatti avere un lieve effetto erosivo sui denti. In generale ricordiamo però che le bevande gassate aromatizzate con agrumi, come lime, limone e pompelmo, contengono piccole quantità di acido citrico e, di conseguenza, sono leggermente più erosive. Gli acidi presenti nelle bevande gassate non zuccherate sono tuttavia deboli, quindi il danno che potrebbero causare ai denti è piuttosto basso. Basti pensare che la soda potrebbe essere cento volte più dannosa per i denti, rispetto all’acqua frizzante!

via | LiveScience

Foto da iStock

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog