Alimentazione vegana: il latte di cocco

Alimentazione vegana: il latte di cocco Conosco il latte di soia, di mandorle, di riso ma al latte di cocco come alternativa al latte vaccino o di capra non avevo mai pensato. Facendomi una cultura sull' alimentazione vegana ho scoperto che può essere un'ottima soluzione anche gustosa al latte classico, da mettere nel cappuccino (di cui non si puo fare a meno!).

Perchè rinunciare al burro da mettere sulle fette biscottate è facile, ma rinunciare alla bevanda calda più cremosa e schiumosa al mondo mi sembra un delitto.

Il latte di cocco è un liquido bianco denso ottenuto dal cocco. E' meno grasso, ha un terzo delle calorie e non ha lo zucchero del latte normale. Inoltre è senza lattosio per chi è allergico o intollerante, ed è meno dolce di quello di soia o di mandorle. Ad ogni modo, il latte di cocco è cremoso e buono, anche secondo Veganblog che segnala che si trova facilmente in vendita in barattolo nei market bio e in alcuni supermercati ed ipermercati. Inoltre si può fare anche in casa: non resta che provarlo a colazione.

Foto | Flickr
Via | Nomoredirtylooks

  • shares
  • Mail