Intossicazione da acqua: cosa succede se ne beviamo troppa

Intossicazione da acqua: cosa succede se ne beviamo troppa

Cos'è l'intossicazione da acqua? Ecco cosa succede se ne assumiamo troppa: le conseguenze da non sottovalutare.

Bere poca acqua non fa bene al nostro organismo. Ma anche berne troppa potrebbe essere causa di problemi anche gravi: avete mai sentito parlare di intossicazione da acqua? Capita quando ne assumiamo troppa con la conseguenza che i livelli di sodio si abbassano improvvisamente nel nostro sangue. Gli esperti consigliano di fare attenzione, perché se non trattata in tempi brevi può anche essere fatale.

I sintomi dell’intossicazione da acqua sono nausea e altri disturbi digestivi, alterazioni dello stato di coscienza, obnubilamento e raramente convulsione e anche coma. Il trattamento a breve termine prevede la riduzione dell’assunzione di liquidi, con somministrazione di diuretici, come il furosemide, per poter aiutare l’organismo a liberarsi dell’acqua in eccesso.

Bere molta acqua e mantenersi idratati è fondamentale, ma c’è chi potrebbe esagerare. Non ci sono quantità precise, l’importante è bere per mantenersi idratati: guardare il colore delle urine potrebbe aiutarci, se sono chiare allora stiamo apportando i giusti liquidi.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog