Sindrome da stanchezza cronica, la colpa è dei globuli bianchi con poca energia

Sindrome da stanchezza cronica, la colpa è dei globuli bianchi con poca energia

I globuli bianchi hanno poca energia e potrebbero essere responsabile della sindrome da stanchezza cronica.

Sentirsi sempre affaticati non è un sintomo da sottovalutare. Potrebbe essere la sindrome da stanchezza cronica, che non è semplicemente un disturbo di natura psicologica, ma è causata da un mal funzionamento dei globuli bianchi. Questo è quanto emerge da una ricerca dell’Università di Newcastle, pubblicata su Plos One. Durante la ricerca sono state coinvolte 52 persone con sindrome da stanchezza cronica e 35 persone sane. Entrambi i gruppi sono state sottoposti a test per vedere il livello di respirazione cellulare (processo che genera gran parte della loro offerta energetica).

Che cosa è emerso? I risultati hanno permesso di stabilire che i globuli bianchi delle persone con sindrome da fatica cronica non potevano produrre tanta energia, al massimo il 50% rispetto a quelle delle persone sane. E non è tutto, perché sono stati esaminati anche altri fattori (perdita di protoni, capacità di riserva, respirazione non mitocondriale, efficienza di accoppiamento). Finalmente si è giunta a una diagnosi concreta che potrebbe aiutare solo nel Regno Unito 250mila persone.

Via | Ansa

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog