Firenze, suda sangue dal viso e dalle mani: esperti italiani spiegano cos’è l’ematoidrosi

Firenze, suda sangue dal viso e dalle mani: esperti italiani spiegano cos’è l’ematoidrosi

Ragazza suda sangue da mani e viso. Gli esperti italiani spiegano il perché.

Firenze – Una ragazza di 21 anni suda sangue dalle mani e dalla fronte, ma non si tratta di un fenomeno mistico, bensì di un problema chiamato ematoidrosi. A spiegarci di cosa si tratta sono due esperti fiorentini, Roberto Maglie e Marzia Caproni, che sul Canadian Medical Association Journal hanno presentato uno studio che conferma che la condizione che ha colpito questa giovane ragazza – della quale non è stata rivelata l’identità – è in realtà una patologia molto rara, che colpisce una persona su 10 milioni.

La giovane si sarebbe sottoposta alle analisi del team fiorentino, che avrebbe dunque scoperto che questa particolare malattia innesca un sanguinamento a causa della rottura di alcuni capillari sotto pelle, e che il sangue tende quindi a fuoriuscire insieme al sudore. Secondo gli esperti, il problema si aggrava particolarmente nei periodi di forte stress o di intenso sforzo fisico, e questa situazione può provocare anche molta stanchezza e disidratazione.

Purtroppo per il momento non è stata ancora identificata una cura efficace, quindi chi soffre di questa condizione dovrà rassegnarsi a sudare sangue da mani e viso, un problema che – come spiega la stessa ventunenne – causa non poco imbarazzo e comprensibili problemi psicologici e sociali.

via | Il Messaggero

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog