Tumori in Italia: 369 mila casi solo nel 2017

Tumori in Italia: 369 mila casi solo nel 2017

Quali sono i dati sui tumori in Italia? Al Nord ci si ammala di più, ma al Sud la sopravvivenza è minore.

Il 15 settembre è stato presentato al Ministero della Salute il censimento ufficiale dei tumori in Italia dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM), insieme con l’Associazione Italiana Registri Tumori (AIRTUM) e alla Fondazione AIOM, raccolto nel volume I numeri del cancro in Italia 2017.

I dati riportano un aumento del numero di tumori in Italia, pari a 369 mila solo nel 2017, mentre nel 2016 erano 365 mila circa. Ad essere colpiti da tumore sono in maggioranza gli uomini, con 192 mila casi contro 177 mila per le donne. Dati allarmanti, mitigati solo dalla constatazione che, grazie a terapie e campagne di prevenzione, le persone vive dopo la scoperta della malattia sono aumentate del 24% dal 2010.

Si stima che almeno il 40% dei casi di tumore verificati siano evitabili: uno stile di vita sano e un monitoraggio regolare delle condizioni di salute dei pazienti potrebbero prevenire quasi la metà dei tumori e forse anche di più.

 

Via | Ansa.it

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog